lunedì 23 aprile 2012

Torta fragole e yogurt

Akateweb.it
Oggi vi propongo una torta "primavera-estate" (si sente che sono in astinenza da shopping eh!!) a base di fragole e yogurt!

 A dire il vero io ero già lanciata su una torta cioccolatosa o sulla mia amatissima crostata, ma mio marito - reduce da 2 giorni intensamente enogastronomici nelle Langhe - ha esplicitamente richiesto una torta leggera con le fragole.

Lo ammetto, tendenzialmente punto tutto sulla Cameo che secondo me riesce divinamente. Ma in mancanza di quella mi sono messa alla ricerca su Internet e ho trovato una ricetta su Gustoblog: l'ho provata e il risultato è piuttosto buono, anche se perfezionabile. E' un pò una via di mezzo tra la classica "torta da colazione" che volevo io, e la torta estiva che voleva mio marito.
Nel corso della realizzazione ho fatto qualche piccola modifica, ve la segnalerò nella descrizione del procedimento. Graditissimi consigli migliorativi!!

Torta con yogurt e fragole

Ingredienti: 180 g farina, 100 g zucchero, 200 g yogurt bianco, 150 g fragole, 3 uova, 1 bustina lievito, 1 limone, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaio di burro

Preparazione

1. Lavate le fragole e tagliatele a pezzetti, poi dividetele in due ciotole diverse perché le utilizzerete sia per il ripieno che per la decorazione finale (io ne ho utilizzate almeno 250 grammi)
2. Montate in una ciotola uova e zucchero (sulle dosi di zucchero ho abbondato) poi, poco alla volta, unite la farina continuando ad amalgamare: infine il lievito (io ho usato quello vanigliato) e il sale (che come al solito ho dimenticato….)
3. Aggiungete lo yogurt e la scorza di limone grattugiata. A questo punto io ho avuto un piccolo imprevisto, nel senso che mi è sfuggita di mano la situazione yogurt e ne ho utilizzati ben 275 grammi (1 yogurt magro ai frutti di bosco e uno intero alla vaniglia) invece di 200: così ho cercato di aggiustare aumentando la farina
 4. Amalgamate metà delle fragole al composto e mescolate bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo
5. Imburrate (io margarina vegetale) e infarinate una teglia e infornate a forno caldo a 180 gradi per 40 minuti. Ora: io non so se sia per via del forno nuovo e della mia incapacità di interpretare le istruzioni, ad ogni modo con le impostazioni che ho settato la mia torta era pronta dopo 20/30 minuti al massimo, salvata al pelo poco prima che bruciacchiasse. Quindi occhio al tempo di cottura!
6. Ricoprite la torta con uno strato sottile di yogurt (alla faccia dello strato sottile…..io ho utilizzato un altro vasetto di yogurt intero!) e decorate con le fragole rimaste. In realtà questo passaggio forse si può anche saltare, il sapore di yogurt si sente comunque e la torta risulterebbe più facilmente trasportabile...io la volevo portare dietro per merenda!


 La prossima volta, tanto per pacioccare ancora un pò, proverò a tagliare in due la base e farcirla con uno strato di yogurt….E magari tenterò con il pan di spagna: insomma, sarà tutta un'altra torta!! :D

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento